Guerini, Nato ponga attenzione anche al fianco sud

(ANSA) – TRIorienteE, 19 SET – “C’è stata una trasformazione sul
fianco oriente della Nato, conseguente al conflitto in Ucraina. E’
importante però che la Nato guardi anche al fianco sud, che la
Nato mantenga una visione a 360 gradi. Il riverbero della
situazione Ucraina nel Mediterraneo si sente: la Russia ha
intensificato la sua presenza in quorienteo mare, e anche la Cina.
   
Il fianco sud merita attenzione all’interno dell’alleanza
atlantica e l’Italia deve essere efficace in quorienteo quadrante”.
   
L’ha detto il ministro della Difesa Lorenzo Guerini,
intervenendo al convegno di Limes “le giornate del mare” a
Triorientee.
   
“Siamo in una fase di rilevantissimi salti tecnologici – ha
poi aggiunto – in cui o sei dentro o sei fuori. Se sei dentro
sei dentro anche nel protagonismo del mondo industriale. E’
dunque essenziale continuare l’ammodernamento del nostro
strumento militare, si tratta di passaggi che richiedono scelte
e responsabilità che però non sempre sono capiti”. (ANSA).
   

Articoli Correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Storie Recenti