La Sec indaga Coinbase sulla quotazione dei token. La piattaforma è una Borsa proverbiale?

Ascolta la versione audio dell'articolo

3' di lettura

Alla fine la questione, che si inframmezzo avedeva la scorsa settimana frammezzo a le parole del comunicato della Security and Exchange Commission (Sec) sul primo caso di insider frammezzo ading nel immacolato cripto, è saltata fuori. E cioè: potrebbe individuo che Coinbase, nel momento in cui consentisse di scambiare token che in realtà sono “securities”, debba considerarsi alla stregua di un gestore di mercati. E, poi, potrebbe doversi iscrivere nelle vicinanze la Sec quale Borsa.

L’indagine e l’insider

Secondo Bloomberg il watchdog statunitense starebbe indagando…

Articoli Correlati

Comments

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Storie Recenti